XAOS 
GIORNALE DI CONFINE 

SPAZIO ON LINE
DI CAOTICA VARIETÀ
DELLE TESTIMONIANZE UMANE

 
  agenda_umanista    
       
 

XAOS| AGENDA UMANISTA |


HOME > L'AGENDA DI XAOS


| CONTATTI | HOME |


 


AGENDA. D'ARTE | MAN NUORO

Wanda-Wulz-Io-gatto-Photo-Credit-

LE FUTURISTE 1912-1944.


Al MAN di Nuoro una mostra dedicata al futurismo e le donne.

Dal 9 marzo al 10 giugno 2018 il MAN di Nuoro ospita “L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944”. Un percorso espositivo per raccontare - attraverso oltre 100 opere fra dipinti, sculture, carte, tessuti, maquette teatrali e oggetti d'arte applicata - l’operato di queste donne che hanno lavorato dagli anni dieci fino agli anni quaranta
.
(Immagine Wanda Wulz "Io + gatto" - Foto Archivi Alinari, Firenze)
:::

 


 

AGENDA. D'ARTE | OSSERVATORIO MILANO - FONDAZIONE PRADA

Questioning_Pictures_Foto: Delfino Sisto Legnani e Marco Cappelletti.

QUESTIONING PICTURES.


Il nuovo progetto espositivo di Stefano Graziani

Dal 09 novembre fino al 26 febbraio 2018 l'Osservatorio di Milano, lo spazio espositivo della Fondazione Prada, ospita la mostra Questioning Pictures.
Curata da Francesco Zanot, include un nuovo corpus di opere commissionate dalla Fondazione che esplorano la fotografia come strumento di narrazione, catalogazione e reinterpretazione.

:::


 

AGENDA D'ARTE. CARLO ALFANO | MART ROVERETO |

CARLO ALFANO
SOGGETTO SPAZIO SOGGETTO



carlo-alfano-mart-rovereto

Dal 5 novembre al 18 marzo il Mart di Rovereto dedica due progetti espositivi ad altrettanti intrepreti delle grammatiche contemporanee italiane. Due proposte parallele dedicate a due grandi precursori delle istanze dell’ultimo novecento. Due mostre di ricerca che confermano l’adesione del Mart all’esplorazione dei linguaggi più recenti e meno noti che hanno contribuito in maniera determinante a ridefinire l’orizzonte delle ricerche più attuali.

:::



FILOSOFIA. | MILANO

SIMULTANEITÀ: L'UNO DEI MOLTI

Seminario di filosofia

ottobre 2017 - maggio 2018

Che cosa sono le «cose»? Quale relazione intercorre tra le cose e la realtà? Si può dire che l’episteme, la scienza filosofica antica, è appunto partita da questa domanda, fornendone due grandi e per molti versi opposte soluzioni: quella aristotelica e quella del meccanicismo atomistico democriteo. Di fatto queste due istanze, queste due formidabili macchine argomentative sono giunte sino a noi, attraversando però nella modernità una modificazione significativa della domanda stessa: non quale sia l’essenza della cosa, ma quale sia la verità della nostra conoscenza delle cose.
In riferimento sia a Kant sia a Heidegger, il Seminario si farà carico di questo ulteriore cammino, il cui esito, via via impostosi alla cultura contemporanea, è l’inconciliabile dualismo tra l’uso del mondo e la sua comprensione. L’impossibile simultaneità di uso e comprensione, di efficacia e ragione complessiva, figura caratteristica del nichilismo europeo, costituisce l’ultima frontiera di cui il Seminario si farà carico.
Che cosa significhi e si possa oggi pensare e come si ponga, in modi inediti, il problema della relazione tra l’unità e il molteplice, l’assoluto dell’essenza e la realtà degli individui, è il tema conclusivo del cammino.


07 ott 2017 - 12 mag 2018
Frigoriferi Milanesi - Via Piranesi 10, Milano


[visita il sito web]

•••

 
 

AGENDA. | FILOSOFIA

FILOSOFARTI 2018

Paideia è il filo conduttore della XIV edizione di Filosofarti che quest'anno ospiterà le Lezioni Magistrali di Umberto Galimberti (L'educazione sentimentale, 24 febbraio), Umberto Curi (Come diventare maggiorenni, 26 febbraio), Massimo Recalcati (L’ora di lezione, 29 febbraio), Stefano Zecchi (Paradiso Occidente, 2 marzo), Piero Giordanetti e Massimo Marassi (La paideia tra mondo antico e Nietzsche, 6 marzo)

[visita il sito web]

•••


AGENDA. | LIBRI

UN MARZO ALL'INSEGNA DEL LIBRO

A Roma e Milano tornano due importanti appuntamenti dedicati al mondo del Libro e dell'Editoria, Tempo di libri (Milano, 8-12 marzo) e Libri Come (Roma, 15-18 marzo)

•••



AGENDA. | FILOSOFIA

SULLE TRACCE DEI MAESTRI DEL PENSIERO

Sarà affidata a Massimo Cacciari l'apertura del Corso di Filosofia organizzato dall'Associazione Noesis di Bergamo, giunto quest'anno alla sua XXV° edizione. Un'edizione che sarà caratterizzata dal tema del maestro classico e del discepolo contemporaneo.
“Perché i classici? - diceva Calvino - Perché ti pongono sempre nuove domande, ti possono sempre stupire”.

Tra i relatori, Umberto Curi, Diego Fusaro, Marcello Ghilardi, Elio Franzini, Giuseppe Girgenti, Rossella Fabbrichesi, Massimo Recalcati, Vito Mancuso e Carlo Sini.
Le lezioni si terrano da novembre ad aprile 2018.

Dove: Bergamo, sedi varie


[visita il sito web]


CICLO CONFERENZE . | BOLOGNA

nido_delle_idee_ciclo_conferenze

La Filosofia, l'arte e i bambini

8 febbraio _ 15 marzo 2018

Al Mast Auditorium di Bologna un ciclo di conferenze per proporre una riflessione sull'arte come strumento utile sia per consentire ai più piccoli di familiarizzare con le opere e con i loro linguaggi sia per accedere attraverso la creatività alla sfera dell’immaginario e del simbolico.

[visita il sito web]



Vuoi segnalare un evento?

Inviaci una mail


 

ibs


 
     
 

AGENDA D'ARTE |NUORO

LE FUTURISTE 1912-1944.

Al MAN di Nuoro una mostra dedicata al futurismo e le donne.

Dal 9 marzo al 10 giugno 2018 il MAN di Nuoro ospita “L’elica e la luce. Le futuriste. 1912_1944”. Un percorso espositivo per raccontare - attraverso oltre 100 opere fra dipinti, sculture, carte, tessuti, maquette teatrali e oggetti d'arte applicata - l’operato di queste donne che hanno lavorato dagli anni dieci fino agli anni quaranta
.
(Immagine Wanda Wulz "Io + gatto" - Foto Archivi Alinari, Firenze)
:::


FILOSOFIA & | MILANO

I MITI FONDATORI
I cicli di incontri della Casa della Cultura di Milano

GENNAIO-MARZO 2018

Da gennaio a marzo la Casa della Cultura di Milano ospita il ciclo di incontri, I miti fondatori, curato da Fulvio Papi. Primo appuntamento mercoledì 24 gennaio con EDIPO / LA CONOSCENZA E IL DESTINO
Ne discutono: Mauro Bonazzi e Silvia Vegetti Finzi


•••


AGENDA D'ARTE. GIORGIO MORANDI

NATURA MORTA
IL DIPINTO DI GIORGIO MORANDI IN MOSTRA AL GAMEC DI BERGAMO

Dal 11 novembre 2017 fino al 25 febbraio 2018 lo Spazio Caleidoscopio della Collezione Permanente della GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo - ospita il dipinto Natura morta (1941) di Giorgio Morandi.
:::


FILOSOFIA. | BERGAMO

SULLE TRACCE DEI MAESTRI DEL PENSIERO Riverbero dei contemporanei
Corso di Filosofia

novembre 2017 - aprile 2018

Sarà affidata a Massimo Cacciari l'apertura del Corso di Filosofia organizzato dall'Associazione Noesis di Bergamo, giunto quest'anno alla sua XXV° edizione. Un'edizione che sarà caratterizzata dal tema del maestro classico e del discepolo contemporaneo.
“Perché i classici? - diceva Calvino - Perché ti pongono sempre nuove domande, ti possono sempre stupire”.


[visita il sito web]
•••


RIFLESSIONI GRAFICHE . | TEMPO?

tempo_xaos_giornale_di_confine


 
 
 

MATEMATICA &. | ROMA

dialoghi_matematici_il_mulino

NUMERI, FORMULE, TEOREMI CHE HANNO CAMBIATO IL MONDO
6 Dialoghi Matematici per un racconto della conoscenza attraverso sei formule

gennaio - maggio 2018

Ritorna, all'Auditorium Parco della Musica di Roma, la rassegna de Il Mulino i "Dialoghi Matematici del Mulino" che per questa seconda edizione propone 6 appuntamenti per conoscere da vicino la matematica eleganza della creazione.
Protagonisti dei Dialoghi 2018: Remo Bodei, Giulio Giorello, Edoardo Boncinelli, Umberto Bottazzini, Vincenzo Barone, Arnaldo Benini, ​Laura Catastini, Franco Ghione, Guido Tonelli, Massimo Bucciantini, ​Paolo Legrenzi e Piergiorgio Odifreddi, ​Claudio Bartocci, Gabriele Lolli e Massimo Popolizio


[21 gennaio -13 maggio]


AGENDA. | FILOSOFIA&CINEMA

GIUSTIZIA PER (LE) IMMAGINI
Fare filosofia con i film

Da gennaio a marzo l'edizione 2018 del Corso di Filosofie del Cinema

La filosofia non parla solo dei filosofi. Anzi, essa è tanto più autentica quanto più si occupa delle cose, più precisamente della vita, delle persone e del loro modo di abitare il mondo. Da sempre, l’esercizio della riflessione, dell’argomentazione, della ricerca di senso e della critica tramite il pensiero si è rivolto alla realtà concreta: ai suoi fondamenti, certo, ma anche, se non soprattutto, alla sfida riassunta dalla domanda socratica “come devo vivere?”.
:::


   


AGENDA. D'ARTE | MUSEO DELLA GRAFICA - PISA

RIFLESSIONI PER IMMAGINI SUL TEMPO.


A Pisa ci si interroga sull'essenza del Tempo con la mostra Il tempo e le opere

Dal 22 fino all'11 marzo 2018 il Museo della Grafica di Pisa ospita la mostra Il tempo e le opere. Curata da Massimo Melotti, la mostra presenta artisti e tendenze dell’arte contemporanea che hanno approfondito la loro ricerca sul tema del tempo

:::


 
 
       
           

Xaos Giornale di confine
Rivista on line di filosofia arte e letteratura


Reg. Tribunale di Sassari n. 381/2001 - 08/05/2001 - ISSN 1594-669X | info@giornalediconfine.net