XAOS 
GIORNALE DI CONFINE 

SPAZIO ON LINE
DI CAOTICA VARIETÀ
DELLE TESTIMONIANZE UMANE
     
    agenda_umanista_xaos_giornalediconfine  
 

XAOS | AGENDA UMANISTA | ARCHIVIO RIVISTA | LEGGERE PER VIAGGIARE


HOME


CONTATTI | giornalediconfine.net |


 
LA COPERTINA. XAOS GIORNALE DI CONFINE

tempo_apparente



AGENDA. | FILOSOFIA&

Miti Senza Tempo
Ciclo di incontri

MITI_SENZA_TEMPO_GENOVA_PALAZZO_DUCALE_2016

gennaio - marzo 2016

Quello che i greci ci hanno lasciato del loro pensiero non ha alcun bisogno di essere "attualizzato", per la semplice e fondamentale ragione che è attuale.
Se ne discute negli spazi di Palazzo Ducale a Genova con Remo Bodei, Nicla Vassallo, Massimo Donà, Nadia Urbinati, Melania Mazzucco ed Eva Cantarella.

•••


ARCHIVIO.. LE FORME DELL'AMORE

Fabrizio De André:
le forme dell’amore.


DI ANTONIO DI GENNARO

Una pluralità di motivi caratterizza l’esperienza poetica di Fabrizio De André. Idee, sentimenti, avvenimenti prendono forma nello schiudersi della parola in versi. Come d’incanto, frammenti di emozioni si calano e si celano sotto le spoglie di un linguaggio poetico. Storie di uomini e donne, storie di vita raccontate nella fluidità di un testo, spesso accompagnato da pochissime note. Storie di una quotidianità vissuta, lasciata trasparire attraverso le tracce della poesia.
•••

ARCHIVIO.. LO SPAZIO E IL LUOGO

Lo spazio e il luogo.
La memoria ospitale


DI ANDREA TAGLIAPIETRA


Lo spazio si pensa, i luoghi si abitano. Lo spazio si attraversa, nei luoghi si sosta. Lo spazio è l'astratto, il luogo il concreto. Tuttavia, il luogo non è solo uno spazio determinato, particolare, definito da coordinate precise. Il luogo è qualcosa che ha a che fare con la memoria, con le emozioni e con il desiderio. Come la città calviniana di Ersilia, i luoghi sono una trama intessuta di rapporti. I luoghi stanno alla storia vissuta, come lo spazio sta al tempo
cronometrato. Perciò, mentre i luoghi si riconoscono - si odiano e si amano -, gli spazi semplicemente si misurano. Ne consegue che i luoghi siano, in prevalenza, figure della differenza e della qualità, gli spazi dell'uniformità e della quantità. Nel luogo domina il significato originario del raccogliere e del riunire, nello spazio quello dell'intervallo e, quindi, della separazione, del confine e del conflitto. Ma se anche, per legge, posso farti spazio o negartelo, è solo nel luogo che ti posso accogliere. E’ solo qui, dunque, che l’ospitalità può aver luogo.

•••



DA SPAZIDELCONTEMPORANEO..
Essere al mondo - Nuove relazioni e antiche prossimità

DI MASSIMO DONÀ

(...) Un’occasione per riflettere intorno alla nuova forma-mondo; quella che siamo destinati a sperimentare ogni giorno e in ogni luogo della nostra sempre comune esistenza. Ma non tanto nell’incombere di una questione mondiale sempre più complessa e spaesante, quanto piuttosto in ogni spazio o riposto anfratto della nostra solo apparentemente banale quotidianità.
•••


DA SPAZIDELCONTEMPORANEO..
Essere al mondo - Nuove relazioni e antiche prossimità

DI MASSIMO DONÀ

(...) Un’occasione per riflettere intorno alla nuova forma-mondo; quella che siamo destinati a sperimentare ogni giorno e in ogni luogo della nostra sempre comune esistenza. Ma non tanto nell’incombere di una questione mondiale sempre più complessa e spaesante, quanto piuttosto in ogni spazio o riposto anfratto della nostra solo apparentemente banale quotidianità.
•••
 
 

AGENDA. | FILOSOFIA&

Festival Filosofico del Sannio2°-festival_filosofia_del_sannio

gennaio - marzo 2016

"Coraggio" è il tema della seconda edizione del Festival Filosofico del Sannio che si terrà a Benevento dal 20 gennaio al 10 marzo.

•••


AGENDA. | DESIGN&

I mercoledì del
Design


design_1880-1980-musei-italiani

03-24 febbraio

Quattro appuntamenti per scoprire le principali correnti artistiche che hanno caratterizzato la storia del design. Al Museo del Design 1880-1980 di Milano. Primo appuntamento con l'Art Nouveau

[visita il sito web]
•••


ARCHIVIO.. FOTOGRAFIA

Le Contaminature di Davide Virdis

DI BEATRICE PIERALLINI


(...) Contaminature mostrano cromatismi e geometrie positive, c’è rilassatezza in questi scatti, c’è speranza, non denuncia o rabbia, ma anzi l’estraneità di oggetti e materie dal luogo in cui sono inseriti, il rappresentare qualcosa che non dovrebbe essere lì avviene attraverso l’analisi dell’insieme, e ciò che ne è colta è l’integrazione.
•••


DA SPAZIDELCONTEMPORANEO..
Disabitare lo spazio

DI ENRICO GHEZZI

Abitare lo spazio infinito è maschera del disabitare il non(ancora)finito?. Quale soggetto pineale si può ancora permettere di sentirsi abitare il corpo o la mente?
Quale gerarchia seguirà la ricerca dell'immortalità mediante il trapianto (ora del volto, ultime notizie)?

•••



DA SPAZIDELCONTEMPORANEO..
Abitare gli intra mundia

DI CARLO SINI

Adamo dove sei?

Naturalmente è una espressione sommamente ambigua perché è certo che Jahvè sa benissimo dov’è Adamo.
Allora io credo che, come deve accadere per ogni domanda (…) la questione vera non è di rispondere, è di capire la domanda.

•••

BREVI. | CINEMA&

Rabbia di poesia
L’infelicissimo Giacomo Leopardi ne Il giovane favoloso

DI STEFANO SCRIMA

(...) Un ribelle del sistema sia sociale che cosmico, e se quest’ultimo non può esser scalfito nella sua algidità, Giacomo vive sulla sua pelle l’impossibilità, pena l’emarginazione e lo sberleffo altrui, di penetrare le false verità che costituiscono il primo. La società muta nel tempo soltanto nei contenuti, non nella forma che è e sempre rimarrà quella della giustificazione.
•••
 
     
 
 
Informazioni
eventi exhibitions festival libri incontri

 

filosofie_del_cinema_2016_univ_san_raffaele

AGENDA.
| FILOSOFIA&

Io è un altro
è il tema dell'edizione 2016 del Corso Filosofie del Cinema organizzato dall'Università San Raffaele in collaborazione con la Casa della Cultura.
Il doppio, il sosia, lo straniero, l’attore e l’ambiguo: viaggio labirintico tra perdita di sé e tentativi di costruzione della propria identità personale in un corso per amanti del cinema.
..
per leggere filosoficamente un film

Dal 21 Gennaio al 22 Marzo 2016 presso la Casa della Cultura, Milano.
Per maggiori informazioni: www.unisr.it/filosofiedelcinema


NEWS.. INCONTRI CON L'AUTORE

IL VALORE DEI LIBRI
ottobre 2015 - maggio 2016

A Firenze la XXI edizione di Leggere per non dimenticare che anche quest'anno sceglie come filo conduttore "il valore dei libri".
Dove: Biblioteca delle Oblate

FEBBRAIO 2016

Apre gli incontri di febbraio, mercoledì 3, Umberto Curi con La porta stretta. Come diventare maggiorenni (Bollati Boringhieri, 2015)
. Mercoledì 10 Edoardo Boncinelli presenta I sette ingredienti della scienza (Indiana, 2015) mentre Andrea Nicolotti, venerdì 12, parla di Sacra Sindone presentando il suo Sindone. Storia e leggende di una reliquia controversa (Einaudi, 2015). Massimo Recalcati, venerdì 17 febbraio, racconta i volti diversi della maternità con Le mani della madre. Desiderio, fantasmi ed eredità del materno (Feltrinelli, 2015). E dopo le letture intorno alle origini delle specie con Telmo Pievani (Leggere le origini delle specie di Darwin - Ibis, 2015), chiude gli appuntamenti di febbraio - venerdì 26 febbraio- Luca Mastrantonio con Pazzesco! Dizionario ragionato dell'italiano esagerato (Marsilio, 2015). Un viaggio nell'italiano del nuovo millennio.
L'apertura degli incontri di marzo - mercoledì 2- è affidata a Giuseppe Sandrini con
Le avventure della luna. Leopardi, Calvino e il fantastico italiano (Marsilio, 2015)


[visita il sito web]
•••


LABORATORI.. FILOSOFIA&

Filosofia Impresa

ottobre e 2015 - maggio 2016

Si è aperta la terza edizione del Laboratorio Filosofia Impresa - “l’incubatore di idee che nasce dalle idee” in capo alla Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele - quest’anno completamente incentrata sul tema del “Cambiamento”.
18 appuntamenti gli appuntamenti in programma

[visita il sito web]

•••

 

 




TURISMI⎨E⎬CULTURE


leggere per viaggiare, viaggiare per leggere



 
 
   
 
       
ibs
         

Xaos Giornale di confine
Rivista on line di filosofia arte e letteratura


Reg. Tribunale di Sassari n. 381/2001 - 08/05/2001 - ISSN 1594-669X | info@giornalediconfine.net | www.puntoarch.net